5 idee per integrare le Stories di Instagram nella tua strategia

Le Stories: c’è chi le ama e chi le guarda con sospetto. Ma i brand non possono più ignorarle.

Secondo i dati diffusi recentemente dalla piattaforma, sono più di 200.000 gli instagramer che ogni mese utilizzano le Stories di Instagram, almeno una volta giorno. Questi numeri non lasciano spazio ad alcun dubbio: le Stories sono uno strumento da non ignorare dal momento che forniscono alle aziende una valida opportunità per connettersi con il proprio pubblico e ispirarlo visivamente. Come sempre, l’utilizzo creativo, pianificato e focalizzato sul proprio pubblico di riferimento determina una maggiore efficacia dello strumento

Se ancora non hai inserito le Stories nella tua strategia di comunicazione, ecco alcuni consigli per iniziare.

1 Gioca con me – Gioca con le promo

La motivazione di fondo per cui tutti noi trascorriamo del tempo su un social network? Per divertirci. Come fai, allora, ad intercettare il tuo pubblico in un momento in cui quel pubblico non è interessato ad acquistare? Ti inserisci nel flusso dell’intrattenimento.

Sondaggio sui gusti del pubblico

Il sondaggio: un’ottima idea per divertire e coinvolgere gli utenti sui social e quella di  creare un sondaggio fatto di 4-5 immagini che richiedono una risposta semplice ed immediata da dare con “tap” sullo schermo. Se il tuo pubblico è profilato, le insta stories possono anche essere uno strumento di A/B testing per capire quale versione di un determinato prodotto sarebbe meglio spingere sul mercato.

Con @rurail_italia abbiamo chiesto agli utenti come preferiscono trascorrere le proprie vacanze con alcune insta stories in sequenza.

@hypeapp, per pubblicizzare la funzione “obiettivo” dell’ applicazione ha scelto di creare una storia divertente chiedendo ai suoi utenti se, nel 2018, sarebbe stato meglio risparmiare per allargare la porticina oppure per mettersi a dieta.

Sembra che gli utenti non ne vogliano proprio sapere di mettersi a dieta >.<

 

Inoltre, con l’introduzione delle gif animate nelle stories potete anche creare dei sondaggi alternativi come @fabularasascrive che chiede ai propri follower come si sentono chiedendo loro di identificarsi in un personaggio

.

 

Giveaway e contest

Le stories sono, anche, lo strumento perfetto per applicare uno dei principi della comunicazione persuasiva: la scarsità. Tutti noi tendiamo ad attribuire un valore superiore ad oggetti che sono poco disponibili o che sono disponibili in promo per un tempo limitato.

Prova ad organizzare un giveaway o un contest con queste caratteristiche attraverso le Stories.

2 Tutorial

Le Stories si prestano a spiegare gli step con cui realizzare qualcosa quindi ad ospitare dei tutorial.

Come sbucciare l’arancia: step 1, prendere un coltello affilato – step 2, incidere la buccia verticalmente e creare degli spicchi – step 3 – tirare via gli spicchi realizzati. Se vendi prodotti per un’alimentazione sana questa sarebbe una possibile storia.

Ovviamente dovrai impostare i tutorial in base al tuo pubblico.

3 Teaser

Il teaser è  un annuncio che crea nel pubblico l’attesa di un prodotto senza renderne noti troppi dettagli. Molto utilizzato dagli youtuber, ad esempio, per invitare il propri follower a visualizzare i video appena caricati dal momento che instagram non consente la condivisione di video da altre piattaforme.

4 Scoperta

Nuovo prodotto? Mostra tutte le feautures con dei minivideo oppure con delle stories in sequenza.

5 Dietro le quinte

Le Stories sono il modo migliore per raccontare cosa succede “dietro” la faccia ufficiale del brand, dietro un feed perfetto, armonico e pianificato. Concedi al tuo pubblico l’accesso esclusivo alle attività della tua azienda così da farlo sentire davvero come parte di tutto ciò. Stai conducendo un servizio fotografico, partecipando a un ritiro di lavoro, partecipando a un evento speciale? Queste sono tutte attività divertenti che possono essere condivise con i tuoi follower per farli sentire parte della tua azienda.

Le regole da seguire per creare delle Stories perfette?  
Una sola: essere autentici.

E tu? Come pensi di inserire le stories nella tua strategia di comunicazione?
Lascia un commento!

 

By | 2018-01-30T11:09:41+00:00 ottobre 11th, 2015|Social Network|0 Comments

Lascia un Commento